Altri dei miei draghi su Flight Rising

I miei draghi su Flight Rising

Benvenuti in questo secondo articolo sui miei draghi in Flight Rising, spero vi piacciano anche questi tre. Stavolta ve ne mostro così pochi perché sono indeciso su quali tenere o meno nel mio Lair. Inoltre molti di quelli che sicuramente terrò avranno un cambio di gene secondario o primario a breve, quindi ha poco senso che io ve li mostri ora se poi nel giro di un mese saranno modificati.

Inizio subito con Nahele, lei è una Spiral davvero bellissima ed insieme a Liliana rappresenta i mie due alberi perfetti che ho ottenuto fino ad ora. Ovviamente il mio scopo è quello di arrivare ad averne almeno uno per ogni specie di drago esistente su Flight Rising – attualmente ho un altro Guardian che si potrebbe definire un albero perfetto, ma non posso farlo accoppiare con Liliana perché hanno un progenitore vicino, quindi mi è poco utile anche perché ha le ali più scure di quanto vorrei. Tornando a parlare di Nahele, il suo nome significa foresta in hawaiiano ed è stato ovviamente scelto con cognizione di causa in quanto Spiral femmina. I suoi colori si combinano alla perfezione con i suoi geni in modo da farla sembrare un alberllo. Per il momento le ho messo come apparel dei funghi verdi, ma probabilmente li cambierò con qualcosa di meglio in futuro – tesori permettendo, visto che devono ancora passare parecchi mesi per arrivare alla festa del Clan Natura.

Il secondo drago di cui voglio parlarvi oggi è Seagem, un fantastico Coatl maschio che poco si addice al mio Lair pieno di alberi, ma che mi piace davvero molto. Come noterete dai colori potrebbe ricordare vagamente una spiaggia e lei ali potrebbero richiamare dell’acqua, o così mi è stato detto dalla persona a cui l’ho comprato. In realtà mi piacevano moltissimo i suoi geni e quindi l’ho preso per quello anche perché sinceramente la somiglianza con fiume, mare o lago che sia io non la vedo molto. Sì, forse le ali sembrano davvero uno specchio d’acqua, ma ciò che cattura lo sguardo sono le pietre di colore Cyan che ha sul corpo e non le ali. In ogni caso essendo carino, a mio parere, avendo dei geni che mi interessano (amo il Gembond e lo Speckle) ed essendo un Coatl penso proprio che sia guadagnato un posto a vita nel mio Lair.

Il terzo ed ultimo drago di questo articolo è Crim, un Fae maschio dalle tinte rose. Lui l’ho comprato da una mia amica (quella che mi ha introdotto a Flight Rising), perché avevo bisogno di maschi per fare dei nidi e sinceramente inzialmente non mi convinceva molto. Poi però me ne sono innamorato ed ho anche deciso di dargli un ruolo di importanza nella Lore del mio Clan. Infatti Crim sarà il principale protettore dei fiori e delle erbe, aiutato ovviamente da altri draghi (sempre dei Fae, che ho già nel mio Lair, però sono solamente due e me ne servono altri tre). La cosa che mi piace di più è che ha due colori uguali ed un terzo estremamente simile, grazie al gene Shimmer, agli altri. Inoltre anche lui ha il Gembond che lo rende ottimo per accoppiarsi con altri draghi, nella speranza di avere combinazioni decenti non solo di geni, ma anche di colori.

Spero che vi sia piaciuto questo articolo sui miei draghi in Flight Rising, prossimamente ne farò un altro e spero che per quel momento sarò riuscito ad ottenere il mio Imperial albero.

I commenti sono chiusi.