Pokémon Generazioni Episodio 15

Pokémon Generazioni Episodio 15

Benvenuti a questa recensione su Pokémon Generazioni Episodio 15, ultima puntata ambientata nella regione di Unima. Infatti questa è la terza incentrata sulle vicende dei videogiochi Pokémon Bianco e Nero (ed anche sul loro seguito: Pokémon Bianco 2 e Nero 2). Mi sento abbastanza tranquillo nell’affermare che si tratta di una conclusione con il botto, ma andiamo con ordine che è sempre meglio.

vlcsnap-2016-12-19-14h52m57s295

In questo mini-episodio fanno la loro comparsa due personaggi molto importanti per la trama dei videogiochi di quinta generazione: Ghecis ed N. Come vi ho già detto non ho mai giocato a questi titoli, quindi il mio giudizio tiene conto solo di ciò che sto vedendo in queste puntate. Nel complesso devo dire che tutte e tre sono state buone e che c’è stato un climax crescente, Acromio rimane il mio preferito, ma questo episodio è stato proprio bello. Proprio come quello di Deoxis o di Heatran, in pochissimo tempo, riesce a raccontarci una storia avvincente e coinvolgente.

vlcsnap-2016-12-19-14h55m48s307

In Pokémon Generazioni Episodio 15 vediamo nuovamente il leggendario Kyurem che nuovamente vuole essere sfruttato per congelare Unima, però viene fermato da N e Reshiram. In seguito vediamo anche la fusione di Kyurem con Reshiram e poi arriva pure Zekrom. Quindi direi che questa è stata una puntata estremamente ricca di leggendari, cosa positiva, ma secondo me poteva essere gestita meglio. Alla fine si vede anche il protagonista dei giochi che giunge per salvare N, cosa che ho apprezzato molto perché non capitiva dalle puntate sulla terza generazione.

vlcsnap-2016-12-19-14h57m40s367

Come al solito vi lascio qua sotto il video della puntata, che potete ovviamente trovare sul canale YouTube ufficiale insieme a tutte le altre uscite in precedenza. Stavolta il titolo è “Il Ritorno del Sovrano” che per me non significa molto, ma deduco sia in riferimento ad N.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*