Pokémon Generazioni Episodio 16

Pokémon Generazioni Episodio 16

Benvenuti a questa recensione su Pokémon Generazioni Episodio 16, pima puntata ambientata nella regione di Kalos dove si concluderà questa serie. Infatti mancano solamente tre episodi alla fine di questa divertente avventura che si è districata lungo i vari archi narrativi dei videogiochi dalla prima alla sesta generazione dei mostriciattoli tascabili.

vlcsnap-2016-12-19-15h29m09s365

In questa puntata gli autori si sono concentrati sulla figura di Elisio, un personaggio estremamente enigmatico anche all’interno dei titoli di gioco. Infatti si tratta del boss finale, il capo del malvagio Team Flare che si adopera per la distruzione del mondo. Tuttavia si tratta anche di una persone di notevole intelligenza, una figura di spicco nella politica e nell’economia di Kalos.

In Pokémon Generazioni Episodio 16 ci vengono mostrate tutte queste sue caratteristiche positive ed anche tutti i suoi impegni. Però alla fine della puntata viene nominato un misterioso Progetto Y, se avete giocato a Pokémon X e Y saprete che si tratta del piano per sfruttare il potere di Yveltal (il leggendario di copertina di Pokémon Y) per alimentare una macchina di morte in grado di spazzare via tutta la popolazione di Kalos. Proprio alla fine del mini-episodio vediamo Elisio che, una volta risvegliato il leggendario, si appresta ad attivare la terribile macchina.

vlcsnap-2016-12-19-15h29m22s525

Tra le varie cose che mi sono piaciute di Pokémon Generazioni Episodio 16 c’è stata la breve comparsa di Diantha, la campionessa della lega di Kalos. Non è un personaggio che mi fa impazzire, ma è bello vedere che si sta accorgendo che in Elisio c’è un qualcosa che non va. È stato carino anche vedere Malva che diffonde le notizie tramite Hovolox come nel gioco.

Come al solito vi lascio qua sotto il video della puntata, che potete trovare sul canale YouTube ufficiale insieme a tutti gli altri episodi della serie. Spero vi piaccia come è piaciuta a me, buona visione.

I commenti sono chiusi.