Recensione OUAT S06E10

Recensione OUAT Stagione 6 Episodio 10

Benvenuti in questa nuova recensione su OUAT, oggi vi parlerò della decima puntata della sesta stagione che sono riuscito a guardare solamente stamattina. Nonostante ciò sono riuscito ad evitare tutti quanti gli spoiler, perciò è stato tutto quanto una grande sorpresa anche se alcune cose me le aspettavo. Sono felice di poter dire che anche questa è stato un bellissimo episodio, in generale le ultime quattro puntate mandate in onda hanno rappresentato un climax crescente di ansia, emozioni e colpi di scena. Ma bando alle ciance, iniziamo ad entrare nel dettaglio di questo decimo appuntamento.

vlcsnap-2016-12-08-17h09m16s356

La prima scena è subito una bomba, non mi sarei mai aspettato una cosa del genere, perché questa nuova e formidabile arma rende tutto quanto più semplice per gli eroi. Il ritrovamento della spada che secondo le visioni – che ci accompagnano dalla premiere – ucciderebbe Emma ha portato alla scoperta di un modo per sconfiggere la Evil Queen senza la clausola del sacrificio di Regina. La cosa divertente è che questa arma è sempre rimasta a Storybrooke e Rumple sapeva benissimo che cosa era in grado di fare, ma non ha mai rivelato questa informazione nemmeno quando non era ancora alleato con la Evil Queen. Inoltre Tremotino la segna con lo stesso bracciale che prima aveva imposto a Belle, in questo modo vuole assicurarsi la vendetta in caso gli eroi falliscano. Con questo direi che può dirsi conclusa per sempre la loro malvagia alleanza, che come previsto da me e da molti altri è durata una manciata di puntate.

vlcsnap-2016-12-08-17h08m34s755

Messa alle strette la Evil Queen inizia a commettere diversi errori e alla fine Regina, con una buona dose di furbizia, riesce a raggirarla. L’idea degli autori di mostrarci il mondo in cui la maledizione oscura non è mai stata scagliata è stata decisamente buona. Abbiamo visto Charming e Snowhite felicemente insieme, Emma ha avuto una vita da principessa ed ha avuto Henry, sempre con Neal e tanti altri dettagli carini. Tuttavia la cosa più bella è stata vedere Regina che si destreggia in un mondo dove è stata debellata da anni. Tutte quante le scene, anche le più tragiche, avevano un fantastico risvolto comico che era ciò che serviva per smorzare la grande tensione che ha pervaso il resto della puntata. In ogni caso la versione principessa di Emma era una cosa tremenda, lei è Salvatrice, non può cambiare così tanto.

vlcsnap-2016-12-08-17h09m59s358

Quello che già mi aspettavo era l’entrata in scena della Black Fairy, che in realtà non si è vista in questa puntata di OUAT, ma ha comunque fatto enormi danni. Nel momento in cui ho visto allontanarsi il figlio di Belle e Rumple sapevo che lei avrebbe provato a prenderlo. Dopotutto lei è la nonna e gli autori ci avevano già spiegato che rapiva bambini fin da quando era diventata cattiva, perciò questo era un risvolto prevedibile. Però mi sarebbe piaciuto vederla in scena ancora una volta, perché era proprio fantastica, ma temo che il suo personaggio sia davvero troppo forte e che quindi per il momento si limiteranno a nominarla e basta.

Aladdin e Jasmine continuano a piacermi davvero tanto, non vedo l’ora che approfondiscano la storia di Agrabha – non ho idea di come si scriva, chiedo scusa ancora una volta – e di Jafar. Non posso metterci la mano sul fuoco, ma secondo me siamo davanti ad una maledizione oscura, dopotutto è dall’inizio di questa stagione di OUAT che Rumple fa riferimento ai Saviors che è plurale. Quindi penso ci sia una sorta di collegamento, anche se per il momento mi sfugge  la tipologia del legame. Presumo che ci verrà spiegato nelle prossime puntate visto che questo finale di metà stagione ha creato solo nuove domande.

vlcsnap-2016-12-08-17h11m48s891

Il finale è stato incredibilmente strano, ma in realtà tutto torna. Infatti Aladdin in versione genio ha spedito Emma e Regina in un mondo dove la maledizione oscura non è mai stata lanciata. Quindi è possibile che Robin lì sia vivo, così come è possibile che Neal sia tornato e Tremotino ancora imprigionato. Inoltre la figura incappucciata che ucciderà Emma è appena arrivata a Storybrooke e nella visione vediamo sia David sia Biancaneve. Quindi è necessario che succedano altri eventi per arrivare a quel punto della storia. Attualmente quindi abbiamo Regina insieme ad Emma e Robin in un mondo e tutti gli altri nella realtà. La Black Fairy è sempre in agguato da non si sa dove e nel desiderio abbiamo un Dark One malvagissimo, quindi credo che ci sia abbastanza carne sul fuoco per una bella ed avvincente seconda metà di stagione.

Mi è dispiaciuto non vedere Zelena in questa puntata di OUAT, tristamente il personaggio interpretato dalla Mader sta venendo sempre più messo in disparte. È allontanato dagli eroi per le sue azioni del passato, ma non è nemmeno cattiva perché non sembra voglia esserlo alla fine. Rimane abbandonata in un limbo, spero che con le prossime puntate si smuova visto anche il possibile ritorno di Robin Hood, che potrebbe portare ad una riappacificazione con Regina.

La prossima puntata di OUAT  arriverà a marzo – sì, ci lasciano in sospeso praticamente tre mesi e mezzo – ma ho intenzione di postare un articolo con le mie speculazione per la prossima metà di stagione.

vlcsnap-2016-12-08-17h18m38s387

Precedente Aggiornamento Pokémon GO Successivo Pokémon Generazioni Episodio 13