Recensione Pepper and Carrot

Recensione Pepper and Carrot

Pepper and Carrot è un webcomic che si basa unicamente sui suoi lettori sparsi in tutto il mondo (infatti è disponibile nelle seguenti traduzioni: Bahasa Indonesia, Brezhoneg, Català, Deutsch, English, Español, Français, Italiano, Magyar, Nederlands, Polski, Português, Pусский, Tiếng Việt e 日本語). Ogni lettore può scegliere se contribuire con una piccola somma di denaro e per ogni nuovo episodio pubblicato il suo nome comparirà nell’elenco crediti al termine di ogni capitolo di Pepper and Carrot. Grazie a questo innovativo sistema basato su Patreon, Pepper and Carrot è un webcomic  indipendente, privo di ogni sorta di annunci pubblicitari. Ogni contenuto prodotto su Pepper and Carrot è disponibile sul sito sito web ufficiale ed è gratuito e fruibile da chiunque, anche da chi non fa parte dei contributori. Inoltre Pepper and Carrot,in tutte le sue pagine, in tutti i disegni ed i contenuti speciali sono stati creati con programmi liberi Open-Source su piattaforma Gnu/Linux. Attualmente conta 15 capitoli.

L’autore di Pepper and Carrot è David Revoy, un artista francese del 1981 che dopo circa dieci anni come libero professionista nel digital-painting, concept-art, illustrazioni (e tante altre professioni) ha iniziato il progetto Pepper and Carrot.

La storia di questo webcomic è incentrata su Pepper una strega o meglio apprendista strega ed il suo gatto Carrot. Durante i vari capitoli usciti fino adesso il genere è stato quello comico/umoristico e non penso che l’autore sia intenzionato a cambiare registro, proprio nell’ottica che Pepper and Carrot è nato come un progetto che deve essere fruibile a tutti e quindi deve essere adatto a tutte le età. Personalmente lo trovo un buon modo per passare il tempo e lo consiglio a tutti, soprattutto per gli amanti dei gatti, perché il personaggio di Carrot è davvero molto divertente.

Se volete scoprire qualcosa in più sul progetto Pepper and Carrot vi lascio qua il link al sito ufficiale dove potrete trovare tutti e quindici i capitoli, informazioni aggiuntive sulla filosofia dell’autore (ed ovviamente anche proprio sull’autore).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*